Premio Mario Gentile

INDIFFERENZA

La bestia divora l’uomo
un morso alla volta

 calma e fredda precisione.

Comincia col pensiero
è un boccone,
poi il corpo….con le forze
l’ingoia.

Infine si prende la speranza
rimangono polvere e lacrime
di ciò che siamo stati.

La bestia è l’indifferenza
tendiamo la mano
non voltiamo la testa.

Facciamo la differenza.

Veronica Volpi, Porto Mantovano (Mantova)

Condividi questa pagina!